Esodo, Chapter 20

Bible Confluence - Esodo 20 - Italian - La Nuova Diodati - Web
 
 
 
 
Comment!       Comment Disqus!
20:1 Allora DIO pronunziò tutte queste parole, dicendo:
20:2 "Io sono l' Eterno, il tuo DIO", che ti ha fatto uscire dal paese d' Egitto, dalla casa di schiavitù.
20:3 Non avrai altri dei davanti a me.
20:4 Non ti farai scultura alcuna né immagine alcuna delle cose che sono lassù nei cieli o quaggiù sulla terra o nelle acque sotto la terra.
20:5 Non ti prostrerai davanti a loro e non le servirai, perché io, l' Eterno, il tuo DIO, sono un Dio geloso che punisce l' iniquità dei padri sui figli fino alla terza e alla quarta generazione di quelli che mi odiano
20:6 e uso benignità a migliaia, a quelli che mi amano e osservano i miei comandamenti.
20:7 Non userai il nome dell' Eterno, il tuo DIO, invano, perché l' Eterno non lascerà impunito chi usa il suo nome invano.
20:8 Ricordati del giorno di sabato per santificarlo.
20:9 Lavorerai sei giorni e in essi farai ogni tuo lavoro;
20:10 ma il settimo giorno è sabato, sacro all' Eterno, il tuo DIO; non farai in esso alcun lavoro, né tu, né tuo figlio, né tua figlia, né il tuo servo, né la tua serva, né il tuo bestiame, né il forestiero che è dentro alle tue porte;
20:11 poiché in sei giorni l' Eterno fece i cieli e la terra, il mare e tutto ciò che è in essi, e il settimo giorno si riposò; perciò l' Eterno ha benedetto il giorno di sabato e l' ha santificato.
20:12 Onorerai tuo padre e tua madre, affinché i tuoi giorni siano lunghi sulla terra che l' Eterno, il tuo DIO ti dà.
20:13 Non ucciderai.
20:14 Non commetterai adulterio.
20:15 Non ruberai.
20:16 Non farai falsa testimonianza contro il tuo prossimo.
20:17 Non desidererai la casa del tuo prossimo; non desidererai la moglie del tuo prossimo, né il suo servo, né la sua serva, né il suo bue, né il suo asino, né cosa alcuna che sia del tuo prossimo".
20:18 Ora tutto il popolo udiva i tuoni, il suono della tromba e vedeva i lampi è il monte fumante. A tale vista, il popolo tremava e si teneva a distanza.
20:19 Perciò essi dissero a Mosè: "Parla tu con noi e noi ti ascolteremo, ma non ci parli DIO perché non abbiamo a morire".
20:20 Mosè disse al popolo: "Non temete, perché DIO è venuto per provarvi, e affinché il timore di lui vi sia sempre davanti, e così non pecchiate".
20:21 Il popolo si teneva dunque a distanza, ma Mosè si avvicinò alla densa oscurità dov' era DIO.
20:22 Poi l' Eterno disse a Mosè: "Dirai così ai figli d' Israele: "Voi stessi avete visto che ho parlato con voi dal cielo.
20:23 Non farete altri dei accanto a me; non vi farete dei d' argento o dei d' oro.
20:24 Farai per me un altare di terra e su questo offrirai i tuoi olocausti, i tuoi sacrifici di ringraziamento, le tue pecore e i tuoi buoi; in ogni luogo in cui farò si che il mio nome sia ricordato, verrò a te e ti benedirò.
20:25 E se farai per me un altare di pietra, non lo costruirai con pietre tagliate; perché alzando su di esse lo scalpello le contamineresti.
20:26 E non salirai al mio altare per mezzo di gradini, affinché su di esso non si scopra la tua nudità"".


Search in:
Terms:

Vote and Comment on Facebook:Recommend This Page:
Post on Facebook Add to your del.icio.us Digg this story StumbleUpon Twitter Google Plus Post on Tumblr Add to Reddit Pin this story Linkedin Google Bookmark Blogger
Insert Your Personal Insight:

Please do not make mean comments and follow the biblical and spiritual character of this forum. If, however unpleasant situations arise, we request to flag it to us in order to evaluate the situation.

Text source: This text is in the public domain, downloaded from http://www.unboundbible.org, compiled by biblephone2008@gmail.com.

This project is based on delivering free-of-charge the Word of the Lord in all the world by using electronic means. If you want to contact us, you can do this by writing to the following e-mail: confluente.org@gmail.com

DAILY READING LA NUOVA DIODATI



SELECT VERSION

COMPARE WITH OTHER BIBLES