2 Samuele, Chapter 3

Bible Confluence - 2 Samuele 3 - Italian - La Nuova Diodati - Web
 
 
 
 
Comment!       Comment Disqus!
3:1 La guerra fra la casa di Saul e la casa di Davide fu lunga. Davide si faceva sempre più forte, mentre la casa di Saul si indeboliva sempre di più.
3:2 In Hebron a Davide nacquero dei figli. Il suo primogenito fu Amnon, di Ahinoam la Jezreelita;
3:3 il secondo fu Kileab, di Abigail la Karmelita, già moglie di Nabal; il terzo fu Absalom, figlio di Maakah, figlia di Talmai, re di Gheshur;
3:4 il quarto fu Adonijah, figlio di Hagghith; il quinto fu Scefatiah, figlio di Abital,
3:5 e il sesto fu Ithream, figlio di Eglah, moglie di Davide. Questi nacquero a Davide in Hebron.
3:6 Durante la guerra fra la casa di Davide e la casa di Saul, Abner si tenne saldamente stretto alla casa di Saul.
3:7 Or Saul aveva avuto una concubina di nome Ritspah, figlia di Aiah; e Ish-Bosceth disse ad Abner: "Perché sei entrato dalla concubina di mio padre?"
3:8 Abner si adirò fortemente per le parole di Ish-Bosceth e rispose: "Sono forse una testa di cane di Giuda? Fino ad oggi ho usato fedeltà verso la casa di Saul tuo padre, verso i suoi fratelli e i suoi amici e non ti ho dato nelle mani di Davide, e proprio oggi tu mi rimproveri la colpa commessa con questa donna!
3:9 DIO faccia così a Abner e anche peggio, se io non faccio per Davide ciò che l' Eterno gli ha giurato:
3:10 trasferire il regno dalla casa di Saul e stabilire il trono di Davide su Israele e su Giuda, da Dan fino a Beer-Sceba".
3:11 Ish-Bosceth non poté rispondere una sola parola ad Abner, perché aveva paura di lui.
3:12 Allora Abner mandò a nome suo messaggeri a Davide per dirgli: "A chi appartiene il paese? Fa' alleanza con me e la mia mano sarà con te per riportare tutto Israele a te".
3:13 Davide rispose: "Ho una cosa da chiederti: Io farò alleanza con te, ma tu non vedrai la mia faccia se prima non mi condurrai Mikal figlia di Saul, quando verrai a vedermi".
3:14 Così Davide mandò messaggeri a Ish-Bosceth, figlio di Saul. per dire: "Restituisci mia moglie Mikal, a cui mi fidanzai per cento prepuzi di Filistei".
3:15 Ish-Bosceth mandò a prenderla presso suo marito Paltiel, figlio di Laish.
3:16 Suo marito andò con lei e la seguì piangendo fino a Bahurim. Poi Abner gli disse: "Va' , torna indietro!". Ed egli ritornò.
3:17 Poi Abner rivolse la parola agli anziani d' Israele, dicendo: "Già da lungo tempo chiedete Davide per vostro re.
3:18 Ora è tempo di agire, perché l' Eterno ha parlato di Davide, dicendo: "Per mezzo di Davide, mio servo, io salverò il mio popolo Israele dalle mani dei Filistei e da tutti i suoi nemici"".
3:19 Abner parlò anche con quelli di Beniamino. Poi Abner andò da Davide a Hebron per riferirgli tutto ciò che parve bene a Israele e a tutta la casa di Beniamino.
3:20 Così Abner giunse da Davide a Hebron con venti uomini, e Davide fece un convito per Abner e per gli uomini che erano con lui.
3:21 Poi Abner disse a Davide: "Io mi leverò e andrò a radunare tutto Israele intorno al re mio signore, affinché essi facciano alleanza con te e tu possa regnare su tutto ciò che il tuo cuore desidera". Poi Davide congedò Abner, che se ne andò In pace.
3:22 Ed ecco, i servi di Davide e Joab tornavano da una razzia, portando con sé un grande bottino; ma Abner non era più con Davide in Hebron, perché questi lo aveva congedato ed egli se ne era andato in pace.
3:23 Quando arrivarono Joab e tutti i soldati che erano con lui, qualcuno riferì la cosa a Joab, dicendo: "È venuto Abner figlio di Ner, dal re, che lo ha congedato ed egli se ne è andato in pace".
3:24 Allora Joab si recò dal re e gli disse "Che cosa hai fatto? Ecco, è venuto Abner da te; perché l' hai congedato, ed egli se ne è già andato?
3:25 Tu sai che Abner, figlio di Ner, è venuto per ingannarti, per conoscere le tue mosse e per sapere tutto ciò che fai".
3:26 Dopo aver lasciato la presenza di Davide, Joab mandò messaggeri dietro Abner, i quali lo fecero tornare indietro dalla cisterna di Sirah senza che Davide lo sapesse.
3:27 Quando Abner tornò a Hebron Joab lo prese in disparte in mezzo alla porta, come per parlargli in segreto e qui lo colpì al ventre e lo uccise per vendicare il sangue di Asahel, suo fratello.
3:28 Più tardi Davide venne a sapere della cosa e disse: "Io e il mio regno siamo in perpetuo innocenti davanti all' Eterno del sangue di Abner, figlio di Ner.
3:29 Esso ricada sul capo di Joab e su tutta la casa di suo padre; non manchi mai nella casa di Joab chi soffra di flusso o di lebbra o debba appoggiarsi al bastone o perisca di spada o sia senza pane!".
3:30 Così Joab ed Abishai, suo fratello, uccisero Abner, perché questi aveva ucciso Asahel loro fratello a Gabaon, in battaglia.
3:31 Poi Davide disse a Joab e a tutto il popolo che era con lui: "Stracciatevi le vesti, cingetevi di sacco e fate cordoglio per la morte di Abner!". Anche il re Davide andò dietro alla bara.
3:32 Così seppellirono Abner a Hebron, e il re alzò la voce e pianse davanti alla tomba di Abner; anche tutto il popolo pianse.
3:33 Il re intonò un lamento su Abner e disse: "Doveva Abner morire come muore uno stolto?
3:34 Le tue mani non erano legate, né i tuoi piedi erano stretti in catene di bronzo! Sei caduto davanti a malfattori". Così tutto il popolo pianse di nuovo su di lui.
3:35 Poi tutto il popolo venne per invitare Davide a prendere cibo, mentre era ancora giorno; ma Davide giurò dicendo: "Così mi faccia DIO e anche peggio se assaggerò pane o alcun' altra cosa prima che tramonti il sole".
3:36 Tutto il popolo capì e approvò la cosa; tutto ciò che il re faceva era approvato da tutto il popolo.
3:37 Così tutto il popolo e tutto Israele compresero che non era affatto intenzione del re uccidere in quel giorno Abner, figlio di Ner.
3:38 Il re disse quindi ai suoi servi: "Non sapete che un principe e un grande uomo è caduto oggi in Israele?
3:39 Anche se unto re, io sono ancora debole, mentre questi uomini, i figli di Tseruiah, sono troppo forti per me. Ripaghi l' Eterno il malvagio secondo la sua malvagità".


Search in:
Terms:

Vote and Comment on Facebook:Recommend This Page:
Post on Facebook Add to your del.icio.us Digg this story StumbleUpon Twitter Google Plus Post on Tumblr Add to Reddit Pin this story Linkedin Google Bookmark Blogger
Insert Your Personal Insight:

Please do not make mean comments and follow the biblical and spiritual character of this forum. If, however unpleasant situations arise, we request to flag it to us in order to evaluate the situation.

Text source: This text is in the public domain, downloaded from http://www.unboundbible.org, compiled by biblephone2008@gmail.com.

This project is based on delivering free-of-charge the Word of the Lord in all the world by using electronic means. If you want to contact us, you can do this by writing to the following e-mail: confluente.org@gmail.com

DAILY READING LA NUOVA DIODATI



SELECT VERSION

COMPARE WITH OTHER BIBLES