1 Samuele, Chapter 12

Bible Confluence - 1 Samuele 12 - Italian - La Nuova Diodati - Web
 
 
 
 
Comment!       Comment Disqus!
12:1 Allora Samuele disse a tutto Israele: "Ecco, io vi ho dato ascolto in tutto ciò che mi avete detto e ho costituito un re a su di voi.
12:2 Ed ora, ecco il re che andrà davanti a voi. Io sono ormai vecchio e canuto, e i miei figli sono tra voi; io sono andato davanti a voi dalla mia giovinezza fino a questo giorno.
12:3 Eccomi, testimoniate contro di me davanti all' Eterno e davanti al suo unto: A chi ho preso il bue? A chi ho preso l' asino? Chi ho defraudato? Chi ho oppresso? Dalle mani di chi ho accettato alcun regalo che mi abbia accecato gli occhi? Io ve lo restituirò".
12:4 Essi risposero: "Tu non ci hai defraudato, non ci hai oppresso e non hai preso nulla dalle mani di alcuno".
12:5 Egli disse loro: "L' Eterno è testimone contro di voi e il suo unto è testimone in questo giorno, che non avete trovato nulla nelle mie mani". Essi risposero: "Si, è testimone!".
12:6 Allora Samuele disse al popolo: "è l' Eterno che ha stabilito Mosè e Aaronne, e ha fatto uscire i vostri padri dal paese d' Egitto.
12:7 Or dunque presentatevi, perché possa davanti all' Eterno mettere in evidenza con voi tutte le opere giuste che l' Eterno ha compiuto per voi e per i vostri padri.
12:8 Dopo che Giacobbe andò in Egitto, e i vostri padri gridarono all' Eterno l' Eterno mandò Mosè ed Aaronne, che fecero uscire i vostri padri dall' Egitto e li fecero abitare in questo luogo
12:9 Ma essi dimenticarono l' Eterno, il loro DIO, ed egli li vendette nelle mani di Sisera, capo dell' esercito di Hatsor, e In potere dei Filistei e del re di Moab, i quali mossero loro guerra.
12:10 Allora gridarono all' Eterno e dissero: "Abbiamo peccato, perché abbiamo abbandonato l' Eterno e abbiamo servito i Baal e le Ashtaroth, ma ora liberaci dalle mani dei nostri nemici e serviremo te".
12:11 Così l' Eterno mandò Jerubbaal, Bedan, Jefte e Samuele, e vi liberò dalle mani dei vostri nemici tutt' intorno e viveste al sicuro.
12:12 Ma quando vedeste che Nahash, re dei figli di Ammon, muoveva contro di voi, mi diceste: "No, un re deve regnare su di noi", mentre l' Eterno il vostro DIO, era il vostro re.
12:13 Or dunque, ecco il re che avete scelto e che avete chiesto; ecco, l' Eterno ha costituito un re su di voi.
12:14 Se temete l' Eterno, lo servite e date ascolto alla sua voce, e non vi ribellate al comandamento dell' Eterno, allora voi e il re che regna su di voi seguirete l' Eterno, il vostro DIO.
12:15 Ma se non date ascolto alla voce dell' Eterno e vi ribellate al comandamento dell' Eterno, allora la mano dell' Eterno sarà contro di voi, come fu contro i vostri padri.
12:16 Perciò ora fermatevi e guardate questa cosa grande che l' Eterno farà davanti ai vostri occhi.
12:17 Non è forse il tempo della mietitura del grano? Io invocherò l' Eterno ed egli manderà tuoni e pioggia; così comprenderete e vedrete che il male che avete fatto chiedendo per voi un re è grande agli occhi dell' Eterno".
12:18 Allora Samuele invocò l' Eterno, e l' Eterno mandò quel giorno tuoni e pioggia; e tutto il popolo ebbe gran timore dell' Eterno e di Samuele.
12:19 Tutto il popolo quindi disse a Samuele: "Prega l' Eterno, il tuo DIO per i tuoi servi, affinché non abbiamo a morire, poiché abbiamo aggiunto a tutti i nostri peccati il male di chiedere per noi un re".
12:20 Samuele rispose al popolo: "Non temete; anche se avete fatto tutto questo male, non lasciate di seguire l' Eterno ma servite l' Eterno con tutto il vostro cuore.
12:21 Non allontanatevi per seguire cose vane, che non possono giovare né liberare, perché sono cose vane.
12:22 Poiché l' Eterno non abbandonerà il suo popolo, per amore del suo grande nome, perché è piaciuto all' Eterno di farvi il suo popolo.
12:23 Quanto a me, non sia mai che io pecchi contro l' Eterno smettendo di pregare per voi; anzi vi mostrerò la buona e diritta via.
12:24 Solo temete l' Eterno e servitelo fedelmente con tutto il cuore vostro; considerate infatti le grandi cose che ha fatto per voi.
12:25 Ma se continuate a fare il male, tanto voi che il vostro re sarete spazzati via".


Search in:
Terms:

Vote and Comment on Facebook:Recommend This Page:
Post on Facebook Add to your del.icio.us Digg this story StumbleUpon Twitter Google Plus Post on Tumblr Add to Reddit Pin this story Linkedin Google Bookmark Blogger
Insert Your Personal Insight:

Please do not make mean comments and follow the biblical and spiritual character of this forum. If, however unpleasant situations arise, we request to flag it to us in order to evaluate the situation.

Text source: This text is in the public domain, downloaded from http://www.unboundbible.org, compiled by biblephone2008@gmail.com.

This project is based on delivering free-of-charge the Word of the Lord in all the world by using electronic means. If you want to contact us, you can do this by writing to the following e-mail: confluente.org@gmail.com

DAILY READING LA NUOVA DIODATI



SELECT VERSION

COMPARE WITH OTHER BIBLES