Giobbe, Chapter 17

Bible Confluence - Giobbe 17 - Italian - Riveduta Bible  - Web
 
 
 
 
Comment!       Comment Disqus!
17:1 Il mio soffio vitale si spenge, i miei giorni si estinguono, il sepolcro m’aspetta!
17:2 Sono attorniato di schernitori e non posso chiuder occhio per via delle lor parole amare.
17:3 O Dio, da’ un pegno, sii tu il mio mallevadore presso di te; se no, chi metterà la sua nella mia mano?
17:4 Poiché tu hai chiuso il cuor di costoro alla ragione, e però non li farai trionfare.
17:5 Chi denunzia un amico sì che diventi preda altrui, vedrà venir meno gli occhi de’ suoi figli.
17:6 Egli m’ha reso la favola dei popoli, e son divenuto un essere a cui si sputa in faccia.
17:7 L’occhio mio si oscura pel dolore, tutte le mie membra non son più che un’ombra.
17:8 Gli uomini retti ne son colpiti di stupore, e l’innocente insorge contro l’empio;
17:9 ma il giusto si attiene saldo alla sua via, e chi ha le mani pure viepiù si fortifica.
17:10 Quanto a voi tutti, tornate pure, fatevi avanti, ma fra voi non troverò alcun savio.
17:11 I miei giorni passano, i miei disegni, i disegni cari al mio cuore, sono distrutti,
17:12 e costoro pretendon che la notte sia giorno, che la luce sia vicina, quando tutto è buio!
17:13 Se aspetto come casa mia il soggiorno de’ morti, se già mi son fatto il letto nelle tenebre,
17:14 se ormai dico al sepolcro "tu sei mio padre" e ai vermi: "siete mia madre e mia sorella",
17:15 dov’è dunque la mia speranza? questa speranza mia chi la può scorgere?
17:16 Essa scenderà alle porte del soggiorno de’ morti, quando nella polvere troverem riposo assieme".


Search in:
Terms:

Vote and Comment on Facebook:Recommend This Page:
Post on Facebook Add to your del.icio.us Digg this story StumbleUpon Twitter Google Plus Post on Tumblr Add to Reddit Pin this story Linkedin Google Bookmark Blogger
Insert Your Personal Insight:

Please do not make mean comments and follow the biblical and spiritual character of this forum. If, however unpleasant situations arise, we request to flag it to us in order to evaluate the situation.

Text source: This text is in the public domain, downloaded from http://www.unboundbible.org, compiled by biblephone2008@gmail.com.

This project is based on delivering free-of-charge the Word of the Lord in all the world by using electronic means. If you want to contact us, you can do this by writing to the following e-mail: confluente.org@gmail.com

DAILY READING RIVEDUTA BIBLE



SELECT VERSION

COMPARE WITH OTHER BIBLES