Bible Confluence: FrontPage




 

2 Timoteo, Chapter 4

Bible Confluence - 2 Timoteo 4 - Italian - La Nuova Diodati - Web
 
 
 
 
Comment!       Comment Disqus!
4:1 Ti scongiuro dunque davanti a Dio e al Signore Gesù Cristo, che ha da giudicare i vivi e i morti, nella sua apparizione e nel suo regno:
4:2 predica la parola, insisti a tempo e fuor di tempo, riprendi, rimprovera, esorta con ogni pazienza e dottrina.
4:3 Verrà il tempo, infatti, in cui non sopporteranno la sana dottrina ma, per prurito di udire, si accumuleranno maestri secondo le loro proprie voglie
4:4 e distoglieranno le orecchie dalla verità per rivolgersi alle favole.
4:5 Ma tu sii vigilante in ogni cosa, sopporta le sofferenze, fa' l' opera di evangelista e adempi interamente il tuo ministero.
4:6 Quanto a me, sto per essere offerto in libagione, e il tempo della mia dipartita è vicino.
4:7 Ho combattuto il buon combattimento, ho finito la corsa, ho serbato la fede.
4:8 Per il resto, mi è riservata la corona di giustizia che il Signore, il giusto giudice, mi assegnerà in quel giorno, e non solo a me, ma anche a tutti quelli che hanno amato la sua apparizione.
4:9 Cerca di venire presto da me,
4:10 perché Dema mi ha lasciato, avendo amato il mondo presente, e se n' è andato a Tessalonica; Crescente è andato in Galazia e Tito in Dalmazia.
4:11 Soltanto Luca è con me, prendi Marco e conducilo con te, perché mi è molto utile nel ministero.
4:12 Tichico invece l' ho mandato a Efeso.
4:13 Quando verrai porta il mantello che ho lasciato a Troade presso Carpo e i libri, soprattutto le pergamene.
4:14 Alessandro, il ramaio, mi ha fatto molto male; gli renda il Signore secondo le sue opere.
4:15 Guardatene anche tu, perché si è opposto grandemente alle nostre parole.
4:16 Nella mia prima difesa nessuno è stato al mio fianco, ma mi hanno tutti abbandonato; questo non venga loro imputato.
4:17 Il Signore però mi è stato vicino e mi ha fortificato, affinché per mio mezzo la predicazione fosse portata a compimento e tutti i gentili l' udissero; ed io sono stato liberato dalle fauci del leone.
4:18 Il Signore mi libererà ancora da ogni opera malvagia e mi salverà fino a portarmi nel suo regno celeste. A lui sia la gloria nei secoli dei secoli. Amen.
4:19 Saluta Priscilla e Aquila e la famiglia di Onesiforo.
4:20 Erasto è rimasto a Corinto, ma ho lasciato Trofimo infermo a Mileto.
4:21 Cerca di venire prima dell' inverno. Eubulo, Pudente, Lino, Claudia e tutti i fratelli ti salutano.
4:22 Il Signore Gesù Cristo sia con il tuo spirito. La grazia sia con voi. Amen.


Search in:
Terms:

Vote and Comment on Facebook:Recommend This Page:
Post on Facebook Add to your del.icio.us Digg this story StumbleUpon Twitter Google Plus Post on Tumblr Add to Reddit Pin this story Linkedin Google Bookmark Blogger
Insert Your Personal Insight:

Please do not make mean comments and follow the biblical and spiritual character of this forum. If, however unpleasant situations arise, we request to flag it to us in order to evaluate the situation.

Text source: This text is in the public domain, downloaded from http://www.unboundbible.org, compiled by biblephone2008@gmail.com.

This project is based on delivering free-of-charge the Word of the Lord in all the world by using electronic means. If you want to contact us, you can do this by writing to the following e-mail: confluente.org@gmail.com

DAILY READING LA NUOVA DIODATI



SELECT VERSION

COMPARE WITH OTHER BIBLES